M
"

Menù

Ultimi Articoli

Scanner facciale: controllo accessi per la Sicurezza Aziendale

Sindacati e imprese hanno raggiunto un accordo con il Governo sul protocollo da seguire per garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori. Significa che per le aziende è obbligatorio mettere in pratica una serie di provvedimenti per controllare...

Sistema Antintrusione a Bagnolo in Piano

Sitip Security si è occupata della progettazione e installazione di un impianto antintrusione collegato ad un sistema di videosorveglianza con telecamere MOBOTIX ® per Elettroteck Kabel, a Bagnolo in Piano, provincia di Reggio Emilia. Grazie a un...

Palazzo Bentivoglio – Comune di Gualtieri

Palazzo Bentivoglio - Comune di Gualtieri       Il Palazzo Bentivoglio, eretto tra il 1594 e il 1600, è situato nella piazza principale del comune di Gualtieri (RE). Quando si tratta di interventi su palazzi storici per noi è sempre...

Categorie

accademia virgiliana Mantova

Accademia Virgiliana (Mantova)

2 Gen, 2019 | News

Accademia Virgiliana (Mantova)

 

 

accademia virgiliana Mantova

 

Un po’ di storia
La ricostituzione dell’Accademia avvenne nel 1768 per volere di Maria Teresa d’Asburgo, l’Imperatrice d’Austria. Venne così fondata la “Reale Accademia di Scienze e Belle Lettere”, che divenne una vera e propria scuola superiore con classi che studiavano diversi campi del sapere, divenendo un’eccellenza in Italia e all’estero. Assunse il nome di “Virgiliana” per volontà di Napoleone Bonaparte, mentre la qualifica di “Nazionale” l’assunse in seguito nel 1983. In seguito divenne la sede di tutto il patrimonio artistico e letterario di Mantova. Attualmente la sua sede mette a disposizione di studiosi e ricercatori l’inestimabile patrimonio culturale che conserva.
IL NOSTRO INTERVENTO:
Questo lavoro ha richiesto l’installazione dei sistemi di sicurezza e video sorveglianza presso l’Accademia Virgiliana.
Quando si ha a che fare con un edificio storico, e non solo, è necessario fare un lavoro efficiente senza stravolgere l’ambiente circostante.
In particolare, abbiamo avuto qualche difficoltà quando si è resa necessaria la decisione di installare una rete LAN in tutto il complesso, per supportare le nuove telecamere di sorveglianza IP. Data l’importanza storica dell’edificio, abbiamo lavorato stando alle indicazioni di tutela dei Beni Culturali. Per rendere anonima l’installazione della rete abbamo utilizzato la fibra ottica, che grazie alla sua caratteristica dielettrica e alle dimensioni contenute hanno consentito di sfruttare al meglio gli spazi disponibili.
Fonti storiche: librari.beniculturali.it